Consulenza legale

Consulenza legale: i vantaggi dell’assistenza online

La crescente popolarità del web e la diffusione della tecnologia informatica hanno condizionato le sorti di molte professioni tradizionali, come quella legale. Gli avvocati hanno introdotto i loro servizi in rete e tra questi vi è l’importante servizio di consulenza online.

La consulenza legale online permette al cliente di ottenere il servizio direttamente via web, senza doversi recare fisicamente in uno studio legale. Tra i vantaggi di questa nuova modalità del servizio di consulenza legale è proprio la possibilità di ricevere un parere legale da parte di un avvocato sulla problematica esposta dall’utente, direttamente da casa, evitando le code tipiche degli studi professionali.

Sono numerosi in Italia gli studi legali che offrono un servizio di consulenza legale online: uno di questi è consulenzalegaleitalia.it. Per la richiesta di consulenza online, la procedura è semplicissima: è sufficiente indicare alcuni dati del cliente e riportare nel modulo online il quesito da rivolgere all’avvocato. I tempi di risposta solitamente sono molto brevi e possono avvenire via email o per via telefonica.

Naturalmente il servizio di consulenza legale può essere gratuito o a pagamento. Nel secondo caso il servizio sarà più celere e completo, e consisterà nella stesura di un vero parere legale.

Ecco alcune tipologie di consulenza legale offerte dai numerosi servizi online:

  • consulenza legale diritto di famiglia
  • consulenza legale minorile
  • consulenza legale diritto del lavoro
  • consulenza legale condominiale
  • consulenza legale successione
  • consulenza legale bancaria
  • consulenza legale tasse e imposte
  • consulenza legale contrattuale
  • consulenza legale risarcimento danni
  • consulenza legale penale
  • consulenza legale ambientale
  • consulenza legale amministrativa
  • consulenza legale ai consumatori

La consulenza legale è dunque un parere legale approfondito fornito generalmente da avvocato ma anche da professionisti nella materia del diritto. Prima di instaurare un giudizio, i consulenti possono fornire un parere prezioso sulla problematica proposta dai clienti che accedono al servizio. A tal proposito viene descritto il quadro normativo di riferimento, indicati gli orientamenti giurisprudenziali in materia e prospettate le scelte possibili da adottare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *