Corsi di laurea bari

Corsi di laurea Bari: quale ateneo scegliere per i propri studi universitari

La scelta dell’Università a cui iscriversi è una delle decisioni più importanti che un individuo è chiamato ad affrontare. Determina infatti, e pone le basi, per la nostra futura vita lavorativa nonché, nell’immediato, la vita quotidiana in questi anni di studio necessari per raggiungere l’obiettivo, ossia la laurea.

La scelta dell’Ateneo deve pertanto tenere conto di numerosi aspetti relativi sia alle nostre aspettative sul lavoro che desideriamo intraprendere in futuro, sia alle necessità e agli impegni richiesti negli anni di studio. Occorre quindi valutare con attenzione i diversi aspetti relativi alla scelta migliore e più adatta alle esigenze e alle attitudini di ognuno e ai numerosi altri aspetti coinvolti, che siano economici, familiari, di tempo.

Bisogna pertanto informarsi attentamente sulle varie possibilità di studio offerte da ogni Ateneo, ma anche considerare per esempio la sua vicinanza o ancora, le opportunità offerte oggi dalle università telematiche. Altro fattore importante da tenere presente sono le future prospettive successive alla laurea scelta, che siano di lavoro o di ulteriore proseguimento negli studi.

Analizziamo brevemente gli aspetti fondamentali da considerare per riuscire a prendere la migliore decisione per ognuno di noi. Uno dei primi elementi preso in considerazione da tutte le future matricole è la vicinanza della sede universitaria. Questo fattore influirà infatti su numerose problematiche legate alla possibilità di frequentare regolarmente le lezioni, sia dal punto di vista economico che di tempo.

Si può anche optare per un’università telematica, che consente di seguire comodamente il corsi di laurea dal proprio PC. Per il sud d’Italia si può fare riferimento tra le altre ai corsi di laurea dell’Università Uni Puglia, con sede a Bari e Lecce. Non mancano comunque le alternative, come anche la varietà dei corsi che è possibile seguire.

Raggiungere facilmente la sede comporterà infatti un risparmio sia di denaro che di tempo da dedicare allo studio. Un’altra possibilità è trasferirsi in un campus, o casa dello studente, o comunque in affitto. Occorre in questo caso individuare il budget che si ha a disposizione, informandosi anche, presso ogni ateneo, sulla possibilità di ottenere una borsa di studio.

Altro elemento da cui non si può prescindere è l’offerta formativa dell’ateneo, una ricerca online è indispensabile per accertarsi innanzitutto che sia compresa la facoltà prescelta, che corrisponde alla futura attività professionale che desideriamo intraprendere, nonchè i piani di studio della facoltà stessa. Alcuni atenei prevedono in proposito delle giornate informative e di orientamento.

I ripensamenti sono purtroppo molto frequenti tra gli studenti universitari, soprattutto durante il primo anno di studio. É pertanto essenziale analizzare tutti i fattori che ci guideranno nella scelta, se per esempio abbiamo optato per una facoltà che prevede il numero chiuso, è necessario prepararsi per tempo al test di ingresso e anche stabilire delle opzioni alternative nel caso di fallimento del test.

Analizzando invece il mercato del lavoro potremo cercare un compromesso tra i nostri interessi personali e i futuri sbocchi occupazionali relativi al corso di studi prescelto, in questo possono ad esempio venirci in aiuto le statistiche ufficiali sulla situazione lavorativa dei neo laureati.

Fare ricerche, ascoltare le opinioni degli studenti e dei laureati, raccogliere informazioni sulla qualità dell’insegnamento, possono fare la differenza nella nostra vita da studente e anche successiva alla laurea.

Come abbiamo visto la scelta dell’Università non può essere fatta con superficialità ma occorre impegnare il giusto tempo per arrivare a prendere una decisione valida che determinerà la nostra vita negli anni a venire, la nostra futura attività professionale e quindi di status sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *