cubicatura

Cubicatura: in cosa consiste e a chi rivolgersi a Roma

La cubicatura è una tecnica di decorazione 3D, nata in Giappone, che permette di rendere vivido quasiasi oggetto e che può essere adottata su svariati tipi di materiali, dalla ceramica al metallo, dalla plastica al legno.

L’oggetto viene immerso in una vasca di lavorazione e trasformato grazie alla sinergia tra solvente e pressione dell’acqua. Al termine della lavorazione, sull’oggetto ormai trasformato secondo il motivo che più piace, viene applicato un lucido, trasprante o opaco, che fornisce luce al disegno, protegge da eventuali danni, e fissa i colori nel tempo.

Tra i tanti oggetti che è possibile sottoporre a cubicatura vi sono, naturalmente, le carrozzerie di auto e moto che, grazie a motivi particolari possono diventare uniche ed inimitabili.

Si tratta di oggetti dal costo anche molto importante, è giusto,dunque, rivolgersi a chi può svolgere il lavoro al meglio, secondo una professionalità consolidata. A Roma, per esempio, si può fare affidamento su Carrozzerialarinnova.it, che utilizza gli strumenti più innovativi per effettuare il lavoro e prodotti al top.

E’ chiaro che la cubicatura non è il solo metodo utile per decorare vari tipi di superfici ma, di sicuro, è da preferire ad altri per diversi motivi, vediamo quali. Innanzi tutto, a differenza di quanto avviene con la tecnica del wrapping, la cubicatura non è la semplice applicazione di una sottile pellicola ad una superficie, ma è un metodo, che si potrebbe anche definire pittorico, che permette di trasferire un’immagine o un effetto grafico, grazie a dei film idrosolubili che riescono a rendere, in maniera fedele, i motivi ed a trasferirle con estrema precisione sulle superfici prescelte.

Inoltre, uno dei maggiori vantaggi della cubicatura, è quello di poter rendere prezioso anche un materiale povero come può essere la plastica, garantendo una tenuta temporale eccezionale, che resiste agli agenti atmosferici ed ai traumi d’uso.

Ma, senza dubbio, il motivo più importante per il quale preferire questa ad altre tecniche decorative, è il risultato finale che riesce a sorprendere anche l’occhio più critico.
Infatti, le scelte sono infinite, le decorazioni ed i motivi presenti in commercio sono, ormai, innumerevoli e possono accontentare qualsiasi gusto.

Si può, dunque, ben dire che grazie alla cubicatura il mondo della decorazione artistica ha vissuto davvero una vera e propria rivoluzione. Tale tecnica, non solo è splendida da sola, ma può essere anche abbinata ad interventi di aerografia, così da dar vita a progetti estremamente personalizzati e stupefacenti.

Dal pomello, al cruscotto, fino all’intera carrozzeria, utilizzare la cubicatura fa davvero la differenza rispetto alle infinite possibilità di rende un oggetto unico e riconoscibile.
I risultati che è possibile ottenere sono fuori dal comune, il film aderisce con la massima precisione alle superfici, e le opzioni estetiche sono infinite.

Piacerebbe a tutti decorare gli oggetti secondo il proprio personalissimo gusto e questa tecnica lo rende possibile, per esempio, creando effetti tridimensionali o riflessi particolari, che richiamino magari le fibre di carbonio.

Come anticipato, è bene servirsi di professionisti del settore, che consentano di ottenere risultati di qualità, che durino nel tempo e che soddisfino le aspettative dei clienti in modo adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *