Il fascino dei mercatini di Natale

Cosa ci fa davvero sentire le magiche atmosfere del Natale? Ma i mercatini ovviamente! Sono sempre più diffusi e sempre più affascinanti queste graziose casette dove si  possono trovare tantissimi oggetti della tradizione e dell’artigianato, idee regalo a prezzi contenuti e decisamente originali. Nel nostro paese la tendenza si sta espandendo anche in regioni dove il mercatino natalizio non aveva proprio una tradizione. Quest’anno per esempio, una new entry è il mercatino di Natale di Cagliari.

Le casette di legno che piacciono a tutti

mercatino-natale-01Sarà il fascino delle lucine, sarà il calore del legno, o sarà per gli oggettini che vengono venduti, il mercatino di Natale ha un fascino irresistibile al quale non si può rinunciare. L’atmosfera è magica, tra colori e i profumi delle spezie. Tra i più belli senza dubbio quello storico di Merano o Brunico dove si trova davvero di tutto. C’è lo stand dei formaggi delle Alpi, imperdibile, c’è la locanda del cavaliere, dove gustare deliziose zuppe, ci sono poi diverse casette dove si possono comprare oggettini dell’artigianato, dalle decorazioni dell’albero fatte a mano, fino a quelle con le statuine del presepe, e non possono certo mancare le casette con i dolciumi, regina fra tutte la mela caramellata.

Dove si trovano i più bei mercatini di Natale

Sicuramente ormai i mercatini si trovano un po’ ovunque da nord a sud, ma se dovessimo parlare solo ed esclusivamente di quelli con le tipiche casette in legno allora il consiglio è quello di non perder quelli di Merano, Brunico, Bolzano, ma anche Bressanone, Vipiteno, per non parlare poi di tutta la via dedicata al presepe al centro di Napoli. Se invece si ha voglia di fare un salto fuori dai nostri confini, è imperdibile il mercatino di Natale di Innsbruck. Affascinante come pochi, oltre a tanti oggettini graziosi, regala una magica atmosfera natalizia incorniciata dalle montagne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *