Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Ott 23, 2019 in Servizi | 0 comments

Disploma di scuola superiore online o in una scuola pubblica? Pro e contro

Disploma di scuola superiore online o in una scuola pubblica? Pro e contro

Il diploma di scuola superiore

Il diploma consiste in un’attestato capace di dimostrare l’avvenuta frequentazione dei cinque anni di scuola superiore. Al suo interno viene inserita la votazione finale espressa in centesimi che deriva sia dagli esami di stati obbligatori da sostenere in seguito alla conclusione dell’ultimo anno di scuola ma anche dai voti presi negli anni precedenti. Il diploma si può ottenere sia attraverso la frequentazione di una scuola pubblica ma anche con l’iscrizione ad una online. Quest’ultima sta prendendo sempre più piede in quanto permette di seguire le lezioni comodamente da casa, senza spostarsi e senza limiti di orario.
Naturalmente si può scegliere tra le due opzioni in base alle proprie esigenze e al proprio stile di vita.

Pro e contro

Vantaggi della scuola online e di quella pubblica

Uno dei vantaggi principali che sicuramente si può riscontrare nella scuola pubblica è la vicinanza ai professori, che possono seguire lo studente faccia a faccia, senza l’uso di dispositivi elettronici. Inoltre all’interno dei un istituto pubblico l’alunno può entrare in contatto con altri ragazzi della propria età, così da creare nuovi amicizie e legami.
La scuola in questione è gratuita, in quanto non bisogna pagare una retta annuale o mensile e per chi ha dei redditi relativamente bassi può usufruire di alcune agevolazioni sui libri o sul trasporto. Questo aspetto deriva dal fatto che l’istruzione viene erogata dallo stato, come stabilito anche dalla Costituzione Italiana.
Nella scuola online invece si possono seguire le lezioni da casa o in qualsiasi altro luogo si voglia, basta infatti avere con se un dispositivo elettronico capace di connettersi ad internet. Inoltre le lezioni non devono essere seguite in un determinato orario della giornata ma possono essere viste in qualsiasi momento. La mancanza dell’obbligo di frequenza si adatta a tutte quelle persone che non possono recarsi presso l’stituto fisico,generalmente la mattina,in quanto lavorano o sono impegnate in qualsiasi altra attività. Gli istituti superiori online non prevedono l’acquisto di libri di testo e come nella scuola pubblica si possono trovare tutti gli indirizzi di studio.

Svantaggi della scuola pubblica e di quella online

Uno svantaggio della scuola pubblica è l’obbligo di frequenza, in quanto le lezioni vengono svolte ad una determinata ora, solitamente nella mattinata, e non si può superare una determinata soglia di assenze. Gli alunni degli istituti pubblici inoltre sono obbligati a vaccinarsi, a comprare i libri di testo a scelta dell’insegnante e a spostarsi per raggiungere la sede della scuola.
Dall’altra parte invece gli svantaggi della scuola online sono diversi. Uno di questi è la mancanza di un contatto faccia a faccia con gli insegnanti ogni giorno e non si possono neppure creare delle nuove amicizie o rapporti con altri alunni. Inoltre gli istituti superiori online prevedono il pagamento di una retta mensile o annuale per i servizi erogati.
Un’ultimo svantaggio della scuola online riguarda l’esame diretto ad ottenere il diploma. Infatti sia le prove scritte che orali devono essere svolte presso un’istituto pubblico o paritario.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *