Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Apr 26, 2018 in Servizi | 0 comments

Facility management: in cosa consiste

Facility management: in cosa consiste

Hai un’azienda ma regna nel caos e hai estrema difficoltà ad occuparti di tutti quegli aspetti che non siano strettamente legati al core business? Nei tuoi uffici le stanze sono sovraffollate e non sfrutti al meglio gli spazi disponibili? Non sai a chi affidare le attività di manutenzione della tua impresa e l’incuria regna sovrana?

E’ arrivato sicuramente il momento di individuare una risorsa che si occupi di facility management. Avrai sicuramente sentito questo termine, sempre più spesso sulla bocca di tutti in quanto si tratta di un’area estremamente importante da gestire per riuscire a rendere un’azienda produttiva e performante.

Ma in che cosa consiste esattamente? Quali sono gli aspetti che il facility management cura? Cosa rientra in questa grandissima area di attività che, pur non rappresentando proprio l’attività principale dell’azienda, è comunque un aspetto molto importante che permette all’interno ciclo produttivo di essere portato avanti nel modo più semplice e corretto possibile. Scopriamo allora tutti i segreti del facility management e come gestirlo correttamente.

Con il termine facility management si intende quel complesso di attività che non sono strettamente legate al core business aziendale ma contribuiscono ad una corretta funzionalità dell’azienda stessa. Nel facility management rientrano, ad esempio, la gestione degli edifici e degli impianti, l’adeguamenti a norma degli spazi e così via.

Rientrano anche, però, altri aspetti molto importanti come la manutenzione delle aree verdi, la gestione e la manutenzione della flotta aziendale, le pulizie, il servizio di vigilanza, la ristorazione aziendale e così via. Ovviamente sono attività che non possono essere trascurate in quanto assicurano condizioni di lavoro all’interno dell’azienda migliori e di conseguenza più performanti.

Spesso le attività che riguardano il facility management vengono erroneamente confuse con l’outsourcing. In realtà questa confusione nasce dal fatto che sono tante le aziende che preferiscono esternalizzare questi servizi poiché non sono in grado di gestirli al meglio. Altre aziende, invece, optano per assumere professionalità competenti al proprio interno alle quali affidare il facility management.

Circoscritto il settore di competenza del facility management e il suo essere così fondamentale per l’azienda, è davvero importante riuscire ad individuare la soluzione migliore per la gestione di tutte queste attività. In generale – ma ci sono molte eccezioni ovviamente – solo le imprese più grandi si dotano di un ufficio interno che sia deputato alla gestione del facility management mentre le aziende medio-piccole preferiscono rivolgersi all’esterno ritenendola la soluzione più comoda.

D’altra parte il mercato è pieno di aziende che offrono il proprio servizio di gestione del facility management facendo rientrare in quest’area le attività più svariate. Un nome di riferimento in questo settore può essere sicuramente Smi-cons.it, una realtà affermata in grado di offrire alla propria clientela dei servizi personalizzati in linea con quelle che sono le reali esigenze di facility management.

Non rimandare ulteriormente la gestione di un aspetto così importante della tua attività, rivolgiti ad esperti del settore in grado di mettere tutta la propria competenza al tuo servizio.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *