Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Ott 10, 2019 in Servizi | 0 comments

Roulette francese, americana ed europea: le differenze

Roulette francese, americana ed europea: le differenze

La Roulette è uno dei giochi più rappresentativi del casinò nonché uno dei più conosciuti e amati di tutti i tempi. L’emozione suscitata dalla pallina che gira vorticosamente nella ruota a spicchi attrae ogni tipo di giocatore ma prima di sentire pronunciare il fatidico “rien ne va plus” è bene conoscere alcune informazioni essenziali per massimizzare le possibilità di vincita.

Molti giocatori, infatti, si avvicinano al tavolo senza sapere che esistono tre diverse versioni, Europea, Francese e Americana, ciascuna con delle specifiche caratteristiche e peculiarità.

La principale differenza risiede nella ruota: la versione più classica e a noi più familiare è quella Europea, in cui la ruota dei numeri è suddivisa in 37 settori, numerati da 0 a 36 in modo non consecutivo. Il numero “zero” è di colore verde, cui si alternano i numeri di colore rosso e nero.

Nella versione americana la ruota vede la presenza di una casella in più, il “doppio zero”, che porta così il numero di sezioni a 38. Questa diversità è sostanziale per quanto riguarda le probabilità di vincita, in quanto essendoci un numero in più all’uscita, il vantaggio del banco è quasi doppio.

La presenza di una casella in più influisce anche sulla disposizione dei numeri che, per mantenere l’alternanza tra numeri rossi e neri, nelle versioni Europea e Francese sono ordinati in modo differente rispetto a quella Americana, dove i numeri consecutivi sono posti uno di fronte all’altro.

Ciò che differenzia la Roulette Europea da quella Francese non è invece la ruota, che mantiene le stesse caratteristiche di numeri e disposizione, con un solo zero presente, ma il tavolo da gioco, che presenta un layout diverso: la versione Francese, infatti, ha con tutte le scritte in lingua francese e le zone di puntata disposte sui due lati del tabellone dei numeri. La variante Europea presenta un tavolo da gioco uguale a quella americana, fatta eccezione ovviamente per il doppio zero mancante.

Lo svolgimento e le regole del gioco sono identici per tutte e tre le versioni di Roulette. Il giocatore può fare puntate su un solo numero secco, una riga o una colonna oppure scommettere con il 50% di possibilità puntando sul rosso e il nero, il pari e il dispari. L’unica eccezione si presenta nel caso in cui esca lo “0”: per le puntate semplici la Roulette Francese prevede la regola “En Prison”, la “prigione”, ovvero la possibilità di metterle da parte, come se fossero “imprigionate” in attesa del lancio successivo.

Un’ulteriore possibilità a favore del giocatore offerta dalla versione francese è la regola de “La Partage” che permette al giocatore, in caso di uscita dello “zero”, la possibilità di riprendersi metà della posta dando la restante metà al banco. Queste possibilità non esistono nelle versioni Europea e Americana. La semplicità di gioco e le buone probabilità di vincita hanno reso grande il successo di questo gioco, che anche online è tra i più apprezzati dai giocatori, anche grazie alla grande varietà di versioni disponibili. Come in un vero casinò, oltre alla variante automatizzata, è possibile “sedersi” comodamente da casa a un tavolo di roulette live e immergersi nell’atmosfera assieme ad altri

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *